Disturbi renali

Le funzioni renali comprendono la formazione e l’escrezione dell’urina e l’eliminazione degli acidi fissi in eccesso.

In un adulto i reni vengono percorsi da circa 1 litro di sangue al minuto. Nel compiere il loro dovere primario, i reni conservano il sangue alcalino e ne estraggono l’albumina acida, per questa ragione non dovrebbero essere sovraccaricati da troppa acidità.

I calcoli renali si compongono di cellule e sali minerali divenuti scarti acidi e strutturalmente amalgamati in una sostanza albuminosa, detta rifiuto acido. Evitare di introdurre nel corpo prodotti acidificanti riduce le probabilità che di patologie renali causate dall’acidità.

Da attente analisi è risultato che l’acqua alcalina ionizzata ha un residuo fisso (milligrammi di sale disciolti in un litro d’acqua) all’incirca la metà di quello dell’acqua dell’acquedotto, utilizzata per alimentare lo ionizzatore alcalino. Questo la rende più leggera, più povera di sali e quindi più adatta a depurare i reni dalle scorie acide che si sono accumulate.

L'acqua alcalina non solo ha un forte potere alcalinizzante ma possiede, grazie al suo ORP negativo (Reduction Oxidation Potential), un notevole potere antiossidante.

SYPHARMA | 172, Via Mancini - 87100 Cosenza (CS) - Italia | P.I. 03387450780 | Tel. +39 0984 825316 | sypharmacosenza@gmail.com | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite
//